titolo

INCONTRI SCRITTA
  1. sfondo-sito-viso-gas mei FAENZA MEI 24 Settembre 2016  incontro con l' autore


    Dir. art.  

    le vie bianco nero LE VIE DEL SUONO FRIGNANO JAZZ WINTER 15 - 18 Dicembre


    mei FAENZA MEI 03 Ottobre incontro con G. Bernardi: poeta "indipendente" dell' Appennino





    le vie bianco nero Direzione artistica della Rassegna LE VIE DEL SUONO 05 - 28 Agosto




     museo tronci  PISTOIA 05 Giugno - Museo Fondazione L. Tronci - ore 21:00



     

      fim GENOVA 27 Maggio FIM UNIVERSITY ore 15:00



    biblioteca ruffilli  BOLOGNA 27 Aprile - Bliblioteca comunale R.Ruffilli ore 17,30

 

 

GAIBER PROJECT

 


Oltre le attuali proposte di spettacolo troverete in questa sezione anche una sorta di sintesi del percorso live ,delle esibizioni in qualche modo significative all'interno della storia dell'autore e l'evoluzioni della proposta.

Va subito detto che,per diversi motivi,legati da un lato all'incrocio di più linguaggi,alla natura poliedrica e di non facile definizione dei suoi lavori (che in una data fase è parso richiedessero un comlesso numero di musicisti di provata esperienza per poterli realizzare al meglio nell'originale forma acustica),si sono sempre presentate difficoltà allo stabilizzarsi di un gruppo cui far costante riferimento nella sperimentazione di formule cosi come negli intenti dell'autore.

Distinguiamo quindi alcune fasi che vedono l'iniziale formazione in duo col pianista P.Gattolin che per diversi anni ha proposto musica e poesia con repertorio di bernardi e di altri autori scelti.

Duo che in talune occasioni si allargava a formazioni più ampie con l'apporto ,per lo più,di amici jazzisti già al fianco di noti personaggi della canzone o del jazz.il reading duo col sax di Ivan Valentini,altre formazioni di passaggio,Fin a giungere all'attuale formazione più snella con apporto di elettronica.

Questo per una certa insofferenza verso la classica sonorità della rock band  che,sin dall'inizio ha però reso più complicata la ricerca e la soluzione della sonorità vagheggiata e delle atmosfere volute per i suoi lavori.


ESTATI LONTANE LIVE - 2005